Ilaria

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

EVENTO IN MODALITÀ WEBINAR

Giovedì 14 Novembre 2024 ore 10:00 - 12:00

 

L'outsourcing logistico è innanzitutto una scelta strategica che comporta la valutazione dei vantaggi e dei rischi legati all'esternalizzazione di un fattore riconosciuto ormai come critico per il successo in un mercato spesso saturo, livellato dal punto di vista della qualità del prodotto ed estremamente aggressivo sul fronte dei prezzi.

L'outsourcing logistico rappresenta una scelta di grande flessibilità che permette allo stesso tempo di focalizzare l’investimento delle risorse nel proprio core business. Tuttavia esistono elementi di rischio da non sottovalutare, che richiedono pertanto una metodologia di supporto alla realizzazione di una soluzione di successo.

 

 

LOGO SIMCO consulting trasparente new
 
 
RELATORE
 

Marco Cernuschi - Senior partner consultant

 


 

LOGOMakeItalia

 

 

RELATORE

 

 

 

 

EVENTO IN MODALITÀ WEBINAR

Giovedì 24 Ottobre 2024 ore 10:00 - 13:00

 

Il settore “Spare Parts Automotive” è indubbiamente un mercato che “stressa” in maniera particolare la logistica, sia a livello di magazzino sia di trasporti.


In un contesto dove il livello di servizio è molto spinto, in alcuni casi con più consegne al giorno per lo stesso destinatario, il magazzino prima e i trasporti poi devono rispondere alle esigenze dei vari clienti in maniera tempestiva in termini di disponibilità e di velocità.
Per quanto riguarda il magazzino, il mercato chiede la massima disponibilità sia in termini di articoli sia in termini di quantità. Di conseguenza risulta fondamentale il fattore di copertura degli stock per quanto riguarda la profondità della giacenza per gli articoli a maggior richiesta oltre che avere il maggior numero di referenze presenti a magazzino, ossia la profondità di ampiezza della gamma. Da non sottovalutare inoltre, i fattori che possono influenzare tale sistema come, ad esempio, le promozioni stagionali (ad esempio le campagne cambio olio e filtro) l’elevata variabilità di materiale da gestire in termini pondovolumetrici (dalla candela alla fiancata di carrozzeria) e le difficoltà di stoccare gli pneumatici.

Per quanto riguarda i trasporti invece, il mercato chiede rese celerissime (o comunque puntuali) e frequenti oltre che la minimizzazione dei reclami da rottura (caso sempre molto frequente per quanto riguarda la parte di carrozzeria). Per fare ciò risulta fondamentale avere una flotta, numericamente importante, di medi-piccoli furgoni opportunamente dotati di attrezzature atte allo stoccaggio di pezzi pondovolumetricamente instabili e fragili (si veda ad esempio i parabrezza).

Nel corso dell’evento, aziende leader nel mercato della Supply Chain tratteranno in modo approfondito le tematiche sopra esposte, al fine di rispondere in maniera concreta ai dubbi e alle problematiche logistiche che questo settore vive quotidianamente.

 

 

LOGO SIMCO consulting trasparente new
 
RELATORI
 

Michele Maffini  - Senior partner consultant

 


 

 

 
RELATORI

 


 

 

 
Pagina 1 di 2